Villafrati

Cinema: regista Ozpetek a Palermo

Una visita ammirata ai tesori della palatina a palazzo dei Normanni, un incontro all'università. Sono state le tappe più significative della visita a Palermo di Ferzan Ozpetek. Il regista vincitore di due David di Donatello per "Napoli velata" era stato invitato dall'associazione Fiori d'acciaio di cui è presidente Marcella Cannariato. "Palermo è un luogo di grande fascino", ha detto. E ha promesso che tornerà per poterla ammirare più compiutamente. Le occasioni non mancheranno: il rettore Fabrizio Micari ha annunciato che a Ozpetek sarà data una laurea honoris causa e il sindaco Luca Orlando ha fatto sapere, tramite l'assessore Iolanda Riolo, che intende farlo diventare cittadino onorario. La visita a Palazzo Reale è stata per il regista "un'emozione indescrivibile". La visita si è conclusa nelle sale Duca di Montalto dove è allestita la mostra "Sicilië, pittura fiamminga" che per la prima volta presenta una raccolta significativa di dipinti fiamminghi delle collezioni private e pubbliche siciliane.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie